IL NAZISTA E IL RIBELLE

UNA STORIA ALL'ULTIMO RESPIRO

Copertina.JPG

Per questo libro bene si addice la definizione di "ricerca di formazione": molti anni passati a investigare su un episodio della Resistenza raccontatagli dal nonno, hanno portato l'autore a produrre un affresco originale e documentatissimo di un episodio apparentemente minore accaduto nella Valle Camonica negli ultimi mesi della Seconda Guerra Mondiale. In realtà, esaminando con la lente della passione il particolare di un quadro, l'autore fa emergere tutta la sostanza dell'insieme, le passioni e i personaggi, la violenza della storia, le grandezze e le miserie degli esseri umani travolti da essa, non tralasciando, infine, le difficoltà della memoria e la creazione dei miti. La storia del maresciallo nazista e del giovane partigiano, che inevitabilmente intrecceranno i propri destini, si dipana come un romanzo poliziesco, ricostruendo profondamente non solo i fatti ma anche l'atmosfera, le passioni e le emozioni di un periodo che ha lasciato aperte, ancora oggi, molte ferite. Attraverso una ricerca rigorosa e ostinata, questo lavoro riesce a incrociare la Storia con le storie umane, quelle con l'esse minuscola. Il risultato è un viaggio originale, sincero e documentato in quella storia che, nell'ottica della Public History, riguarda tutti e appartiene a tutti.

Mimesis Edizioni
Passato prossimo

 

€ 24,00

ORDINA QUI LA TUA COPIA E RICEVERAI IL LIBRO AUTOGRAFATO CON DEDICA
         ↓ ↓ ↓ ↓ ↓         

L'autore ha pazientemente costruito un variegato mosaico che , a ben vedere, infrange numerosi luoghi comuni, a partire da quello del "cattivo tedesco" e del "buono italiano". Intendiamoci, rimane ben delineata, in queste pagine, l'analisi degli aspetti ingiustificabili di un'occupazione per tanti versi spietata, ma il rispetto della verità impone a Cominini di destrutturare versioni di comodo, frutto di semplificazioni manichee che, nelle rivisitazioni del dopoguerra, trasformarono ogni partigiano in un cavaliere dell'ideale e ogni tedesco nell''incarnazione del male.
[...] Dopo la rigorosa e inedita ricerca di Cominini, resta ben poco in piedi delle pubblicazioni di storia locale dedicate alla Resistenza nella Media Valle Camonica, appesantite da impostazioni retoriche che celavano carenze informative e deformazioni ideologiche.

Mimmo Franzinelli

IL NAZISTA E IL RIBELLE

UNA STORIA ALL'ULTIMO RESPIRO

Copertina.JPG

Mimesis Edizioni
Passato prossimo

 

€ 24,00

Per questo libro bene si addice la definizione di "ricerca di formazione": molti anni passati a investigare su un episodio della Resistenza raccontatagli dal nonno, hanno portato l'autore a produrre un affresco originale e documentatissimo di un episodio apparentemente minore accaduto nella Valle Camonica negli ultimi mesi della Seconda Guerra Mondiale. In realtà, esaminando con la lente della passione il particolare di un quadro, l'autore fa emergere tutta la sostanza dell'insieme, le passioni e i personaggi, la violenza della storia, le grandezze e le miserie degli esseri umani travolti da essa, non tralasciando, infine, le difficoltà della memoria e la creazione dei miti. La storia del maresciallo nazista e del giovane partigiano, che inevitabilmente intrecceranno i propri destini, si dipana come un romanzo poliziesco, ricostruendo profondamente non solo i fatti ma anche l'atmosfera, le passioni e le emozioni di un periodo che ha lasciato aperte, ancora oggi, molte ferite. Attraverso una ricerca rigorosa e ostinata, questo lavoro riesce a incrociare la Storia con le storie umane, quelle con l'esse minuscola. Il risultato è un viaggio originale, sincero e documentato in quella storia che, nell'ottica della Public History, riguarda tutti e appartiene a tutti.

ORDINA QUI LA TUA COPIA E RICEVERAI IL LIBRO AUTOGRAFATO CON DEDICA
         ↓ ↓ ↓ ↓ ↓         

L'autore ha pazientemente costruito un variegato mosaico che , a ben vedere, infrange numerosi luoghi comuni, a partire da quello del "cattivo tedesco" e del "buono italiano". Intendiamoci, rimane ben delineata, in queste pagine, l'analisi degli aspetti ingiustificabili di un'occupazione per tanti versi spietata, ma il rispetto della verità impone a Cominini di destrutturare versioni di comodo, frutto di semplificazioni manichee che, nelle rivisitazioni del dopoguerra, trasformarono ogni partigiano in un cavaliere dell'ideale e ogni tedesco nell''incarnazione del male.
[...] Dopo la rigorosa e inedita ricerca di Cominini, resta ben poco in piedi delle pubblicazioni di storia locale dedicate alla Resistenza nella Media Valle Camonica, appesantite da impostazioni retoriche che celavano carenze informative e deformazioni ideologiche.

Mimmo Franzinelli

IL NAZISTA E IL RIBELLE

UNA STORIA ALL'ULTIMO RESPIRO

Copertina.JPG

Mimesis Edizioni
Passato prossimo

 

€ 24,00

Per questo libro bene si addice la definizione di "ricerca di formazione": molti anni passati a investigare su un episodio della Resistenza raccontatagli dal nonno, hanno portato l'autore a produrre un affresco originale e documentatissimo di un episodio apparentemente minore accaduto nella Valle Camonica negli ultimi mesi della Seconda Guerra Mondiale. In realtà, esaminando con la lente della passione il particolare di un quadro, l'autore fa emergere tutta la sostanza dell'insieme, le passioni e i personaggi, la violenza della storia, le grandezze e le miserie degli esseri umani travolti da essa, non tralasciando, infine, le difficoltà della memoria e la creazione dei miti. La storia del maresciallo nazista e del giovane partigiano, che inevitabilmente intrecceranno i propri destini, si dipana come un romanzo poliziesco, ricostruendo profondamente non solo i fatti ma anche l'atmosfera, le passioni e le emozioni di un periodo che ha lasciato aperte, ancora oggi, molte ferite. Attraverso una ricerca rigorosa e ostinata, questo lavoro riesce a incrociare la Storia con le storie umane, quelle con l'esse minuscola. Il risultato è un viaggio originale, sincero e documentato in quella storia che, nell'ottica della Public History, riguarda tutti e appartiene a tutti.

ORDINA QUI LA TUA COPIA E RICEVERAI IL LIBRO AUTOGRAFATO CON DEDICA
         ↓ ↓ ↓ ↓ ↓         

L'autore ha pazientemente costruito un variegato mosaico che , a ben vedere, infrange numerosi luoghi comuni, a partire da quello del "cattivo tedesco" e del "buono italiano". Intendiamoci, rimane ben delineata, in queste pagine, l'analisi degli aspetti ingiustificabili di un'occupazione per tanti versi spietata, ma il rispetto della verità impone a Cominini di destrutturare versioni di comodo, frutto di semplificazioni manichee che, nelle rivisitazioni del dopoguerra, trasformarono ogni partigiano in un cavaliere dell'ideale e ogni tedesco nell''incarnazione del male.
[...] Dopo la rigorosa e inedita ricerca di Cominini, resta ben poco in piedi delle pubblicazioni di storia locale dedicate alla Resistenza nella Media Valle Camonica, appesantite da impostazioni retoriche che celavano carenze informative e deformazioni ideologiche.

Mimmo Franzinelli

IL NAZISTA E IL RIBELLE

Copertina.JPG

Mimesis Edizioni
Passato prossimo

 

Per questo libro bene si addice la definizione di "ricerca di formazione": molti anni passati a investigare su un episodio della Resistenza raccontatagli dal nonno, hanno portato l'autore a produrre un affresco originale e documentatissimo di un episodio apparentemente minore accaduto nella Valle Camonica negli ultimi mesi della Seconda Guerra Mondiale. In realtà, esaminando con la lente della passione il particolare di un quadro, l'autore fa emergere tutta la sostanza dell'insieme, le passioni e i personaggi, la violenza della storia, le grandezze e le miserie degli esseri umani travolti da essa, non tralasciando, infine, le difficoltà della memoria e la creazione dei miti. La storia del maresciallo nazista e del giovane partigiano, che inevitabilmente intrecceranno i propri destini, si dipana come un romanzo poliziesco, ricostruendo profondamente non solo i fatti ma anche l'atmosfera, le passioni e le emozioni di un periodo che ha lasciato aperte, ancora oggi, molte ferite. Attraverso una ricerca rigorosa e ostinata, questo lavoro riesce a incrociare la Storia con le storie umane, quelle con l'esse minuscola. Il risultato è un viaggio originale, sincero e documentato in quella storia che, nell'ottica della Public History, riguarda tutti e appartiene a tutti.

ORDINA QUI LA TUA COPIA E RICEVERAI IL LIBRO AUTOGRAFATO CON DEDICA
         ↓ ↓ ↓ ↓ ↓         

L'autore ha pazientemente costruito un variegato mosaico che , a ben vedere, infrange numerosi luoghi comuni, a partire da quello del "cattivo tedesco" e del "buono italiano". Intendiamoci, rimane ben delineata, in queste pagine, l'analisi degli aspetti ingiustificabili di un'occupazione per tanti versi spietata, ma il rispetto della verità impone a Cominini di destrutturare versioni di comodo, frutto di semplificazioni manichee che, nelle rivisitazioni del dopoguerra, trasformarono ogni partigiano in un cavaliere dell'ideale e ogni tedesco nell''incarnazione del male.
[...] Dopo la rigorosa e inedita ricerca di Cominini, resta ben poco in piedi delle pubblicazioni di storia locale dedicate alla Resistenza nella Media Valle Camonica, appesantite da impostazioni retoriche che celavano carenze informative e deformazioni ideologiche.

Mimmo Franzinelli