IL NAZISTA E IL RIBELLE

UNA STORIA ALL'ULTIMO RESPIRO

Copertina.JPG

Mimesis Edizioni
Passato prossimo

 

€ 24,00

Per questo libro bene si addice la definizione di "ricerca di formazione": molti anni passati a investigare su un episodio della Resistenza raccontatagli dal nonno, hanno portato l'autore a produrre un affresco originale e documentatissimo di un episodio apparentemente minore accaduto nella Valle Camonica negli ultimi mesi della Seconda Guerra Mondiale. In realtà, esaminando con la lente della passione il particolare di un quadro, l'autore fa emergere tutta la sostanza dell'insieme, le passioni e i personaggi, la violenza della storia, le grandezze e le miserie degli esseri umani travolti da essa, non tralasciando, infine, le difficoltà della memoria e la creazione dei miti. La storia del maresciallo nazista e del giovane partigiano, che inevitabilmente intrecceranno i propri destini, si dipana come un romanzo poliziesco, ricostruendo profondamente non solo i fatti ma anche l'atmosfera, le passioni e le emozioni di un periodo che ha lasciato aperte, ancora oggi, molte ferite. Attraverso una ricerca rigorosa e ostinata, questo lavoro riesce a incrociare la Storia con le storie umane, quelle con l'esse minuscola. Il risultato è un viaggio originale, sincero e documentato in quella storia che, nell'ottica della Public History, riguarda tutti e appartiene a tutti.

ORDINA QUI LA TUA COPIA E RICEVERAI IL LIBRO AUTOGRAFATO CON DEDICA
         ↓ ↓ ↓ ↓ ↓         

L'autore ha pazientemente costruito un variegato mosaico che , a ben vedere, infrange numerosi luoghi comuni, a partire da quello del "cattivo tedesco" e del "buono italiano". Intendiamoci, rimane ben delineata, in queste pagine, l'analisi degli aspetti ingiustificabili di un'occupazione per tanti versi spietata, ma il rispetto della verità impone a Cominini di destrutturare versioni di comodo, frutto di semplificazioni manichee che, nelle rivisitazioni del dopoguerra, trasformarono ogni partigiano in un cavaliere dell'ideale e ogni tedesco nell''incarnazione del male.
[...] Dopo la rigorosa e inedita ricerca di Cominini, resta ben poco in piedi delle pubblicazioni di storia locale dedicate alla Resistenza nella Media Valle Camonica, appesantite da impostazioni retoriche che celavano carenze informative e deformazioni ideologiche.

Mimmo Franzinelli

Avenir Light una delle font preferite dai designer. Facile da leggere, viene utilizzata per titoli e paragrafi.

 

L'AUTORE

Sfondo Home.jpg

ANDREA COMININI
nasce il 25 gennaio 1981 ad Edolo (BS), piccolo paese montano della Valle Camonica. Cresce ad Esine e, dopo la formazione linguistica presso il Liceo Linguistico Europeo di Cemmo di Capodiponte, consegue la laurea triennale in Lingue e Letterature Straniere ad indirizzo antropologico culturale presso l'Università degli studi di Bergamo e successivamente la laurea in Lingue e Letterature Comparate Europee ed Extraeuropee all'Università degli studi di Verona col voto di 110/110.
Da sempre appassionato di lingue, dialetti e ricerca storica (principalmente del periodo riguardante le due guerre mondiali), è oggi docente di lingue e letterature straniere nella scuola secondaria di secondo grado. Oltre a ciò, la musica (suona la batteria dall'età di 7 anni) e la montagna, in tutte le sue stagioni, sono i suoi passatempi preferiti.

- La verità non ha ora, è di tutti i momenti, specialmente dei momenti in cui sembra inopportuna -

Albert Schweitzer

 

PUBBLICAZIONI

13.jpeg
14.jpeg

“La missione alleata Fairway: Un Churchill in Valle Camonica”

saggio storico in:

“Gli Alleati a Brescia tra guerra e ricostruzione – Fonti, ricerche, interpretazioni”

a cura di Rolando Anni, Giovanni Gregorini, Maria Paola Pasini
FrancoAngeli Edizioni

Milano 2018

12.jpeg

Documentario storico:

“La guerra scampata - Lungo i cantieri Todt della Linea Blu in bassa Valle Camonica”
regia di Stefano Malosso

Gianico

febbraio 2018

11.jpeg

Collabora con l’autrice nella ricerca storica per la stesura del libro:

"He Olivat Natseja" 

di Katarina Baer

Ulkoasu: Tuomo Parikka, Pohjakartat
Karttakeskus, Lupa L8530

Painanut Bookwell Oy

giugno 2016

9.jpeg
10.jpeg

“La ricerca di Katarina”

saggio storico in

“Studi e ricerche di storia
contemporanea n. 83-84”

Anno 44°
Istituto Bergamasco per la storia della
Resistenza e dell’età contemporanea

Bergamo

giugno-dicembre 2015

8.jpeg

“Un linciaggio”

saggio storico in “Studi e ricerche di storia contemporanea n. 81”, Anno 43°

Istituto Bergamasco per la storia della Resistenza e dell’età contemporanea

Bergamo

giugno 2014

7.jpeg

Cura e approfondisce, insieme a Vittorio Volpi, la ristampa di:

"La neve cade sui monti – Dal diario di un ribelle di Vitale Tani Bonettini"

“El Caróbe”

Esine
giugno 2014

6.jpeg

Opuscolo

“I sentieri della Resistenza in Val Grigna”

Ente Regionale per i Servizi all’Agricoltura e alle Foreste

Breno

settembre 2013

5.jpeg

Collabora nella ricerca storica con l’Archivio storico della Resistenza bresciana e dell’Età contemporanea per la stesura dell’Annale – Anno VIII, 2012:

"Il diario partigiano di Giuseppe Castagna (1945)"
Brescia

novembre 2012

3.jpeg
4.jpeg

Cortometraggio storico

"L’appuntamento”

Associazione Culturale L’AIAL
Esine

febbraio 2012

Riproduci

1.jpeg
2.jpeg

Documentario storico
“La guerra del Grigna – La lotta partigiana sui monti di Esine”

Associazione Culturale L’AIAL
Esine
febbraio 2012

Riproduci